23 marzo: per CineMondoGay "Les filles du botaniste"

ArciLesbica l'Altra Venere e ArciGay 8 luglio ti invitano a
"CineMondoGay"
rassegna primaverile a tematica LGBT
ore 21.00, sala della Circoscrizione San Giuseppe, in via Perini 1 a Trento

Venerdì 23 marzo proponiamo "Les filles du botaniste" di Sijie Dai (Francia/Canada 2006 durata 105 minuti sottotitolato)
Nella Cina degli anni ci sono ancora molti tabù. Min lascia l'orfanatrofio dove ha vissuto dall'età di tre anni, quando i suoi genitori morirono in un terremoto (1976), e parte per fare i suoi studi presso un centro botanico rinomato, costruito su un'isola lussureggiante, e custodito da un professore vedovo, riservato e autoritario che vive con la figlia An. An, contrariamente al padre, è molto estroversa ed accoglie la studentessa Min con molta gioia. Molto presto l'amicizia tra le due ragazze si trasforma in una forte e passionale attrazione. Quando Dan, il robusto 26enne fratello di An, torna dal servizio militare in Tibet, il professore lo stimola a sposare la bella Min (non si capisce bene il motivo, ma forse si può intuire). Le due ragazze sono inizialmente terrorizzate da questa idea, ma poi pensano che potrebbe essere un modo per rimanere sempre unite sull'isola. Da subito però le cose si riveleranno assai più difficili. Già durante il viaggio di nozze Dan domanda alla moglie come mai non sia più vergine... Splendida la fotografia.

9 marzo: per CineMondoGay "Elena Undone"

ArciLesbica l'Altra Venere e ArciGay 8 luglio ti invitano a
"CineMondoGay"
rassegna primaverile a tematica LGBT
ore 21.00, sala della Circoscrizione San Giuseppe, in via Perini 1 a Trento

Venerdì 9 marzo (in sostituzione del previsto "In compagnia di signore perbene") proponiamo "Elena Undone" di Nicole Conn (USA 2010, in inglese con sottotitoli in italiano).
Storia d’amore intensa e passionale tra Elena, moglie di un pastore omofobo, e Peyton, una scrittrice lesbica dichiarata. Ogni tentativo di resistere a questa attrazione sembra inutile: sia da parte di Peyton che ha molti dubbi ad iniziare una relazione con una donna sposata eterosessuale sia da parte di Elena incapace di fronteggiare l’irruenza del (suo) desiderio. Riusciranno a dare una chance al loro amore nonostante le reciproche paure e diffidenze?
Il film ha, per ora, raggiunto almeno un obiettivo: il record per il bacio più lungo della storia del cinema!

Il film è anche l'occasione per invitarvi a stare assieme con la possibilità di fare 2 chiacchiere fra donne e non e, per chi volesse, anche di sottoscrivere la tessera ArciLesbica 2012. (A chi la farà verrà dato un piccolo simpatico gadget).
Evento facebook.